In Scozia strade realizzate in plastica riciclata (e sono meglio dell'asfalto)

La Scozia ha recentemente inaugurato la sua prima strada realizzata interamente tramite l'utilizzo di plastica riciclata; questo progetto nasce grazie al lavoro di un ingegnere, Toby McCartney, che è il fondatore della start up MacRebur.
La giovane azienda britannica ha creato infatti un additivo per il manto stradale denominato MR6; per ottenerlo vengono impiegati quasi esclusivamente rifiuti plastici e, una volta prodotto, esso può essere adottato come alternativa al bitume rendendo l'asfalto più durevole e resistente.

L'MR6 non ha soltanto delle caratteristiche che per molti aspetti lo rendono migliore del bitume, ma rappresenta anche un'importante opportunità di risparmio. Per realizzare un manto stradale si usa infatti tradizionalmente una miscela costituita da materiali inerti e bitume, ma la produzione di quest'ultimo comporta l'impiego di grandi quantità di petrolio.
Con l'additivo della MacRebur la spesa viene invece ridotta drasticamente, senza contare gli indubbi vantaggi in termini di rispetto per l'ambiente.

Particolarmente interessanti le dinamiche che hanno portato alla creazione dell'MR6, McCartney ebbe infatti l'idea di realizzarlo nel corso di un suo viaggio in India, Paese dove non è raro che le buche delle strade vengano riparate dopo essere state riempite di bottiglie di plastica successivamente cosparse di benzina e bruciate per ottenere uno strato compatto.
Osservando questa pratica, non certo vantaggiosa dal punto di vista dell'impatto ambientale, l'ingegnere ha concepito un sistema per riprodurla con il minimo danno per la natura e poterla impiegare per la stesura di interi manti stradali.

Esattamente come già accade per le strade asfaltate attraverso l'adozione del bitume, anche con l'MR6 troviamo l'impiego di derivati degli idrocarburi, in questo caso però i pellet polimerici necessari per la produzione del manto vengono ricavati dai rifiuti.
Ai granuli dell'additivo vengono poi aggiunti ulteriori materiali, roccia cava e una piccola quantità di bitume, per ottenere il prodotto finito.

Strutturalmente l'MR6 dovrebbe garantire manti stradali 10 volte più duraturi e fino al 60% più resistenti rispetto alle comuni soluzioni per l'asfalto delle strade.

contattaci
Commercio e vendita di plastica riciclata

La ditta Eredi di Santoro Emanuele S.r.l. si occupa del commercio e della vendita di materiali ottenuti da sofisticati processi di riciclo degli scarti industriali.

Se operate nel settore della plastica e siete interessati allo smaltimento dei vostri rifiuti e/o all'acquisto di materia prima riciclata, vi invitiamo a contattarci.

Ultimi articolo su plastica e riciclo