Imballaggi in plastica: l'obiettivo è recuperarne il 70%

"The New Plastics Economy: Catalysing action" è il nome di un rapporto presentato dalla Fondazione Ellen McArthur durante l'ultima conferenza WEF (World Economic Forum) di Davos. Nel documento vengono esposte 3 strategie formulate con l'obiettivo di incrementare il riutilizzo e il riciclaggio degli imballaggi di plastica dall’attuale 14% ad un auspicabile 70%.

Dai dati raccolti emerge come il circa un quinto degli imballaggi in materiale plastico potrebbe essere riutilizzato con rilevanti guadagni in termini economici ed ambientali con semplici accorgimenti quali la sostituzione dei sacchetti di plastica usa e getta con delle alternative concepite per essere riutilizzate.
Nello stesso modo sarebbe possibile creare dei modelli di packaging che permettano di ricaricare i prodotti nei medesimi contenitori.

Si potrebbe poi riciclare un ulteriore 50% degli imballaggi in plastica tramite una migliore progettazione e una diversa composizione, tali accorgimenti permetterebbero di semplificare la loro gestione una volta trasformati in rifiuti.
Si tratta di una soluzione che potrebbe incrementare notevolmente il valore della plastica riciclata, fino a 50 dollari in più per tonnellata (da 90 a 140 dollari).

Rimane poi un 30% degli imballaggi che plausibilmente non potrà mai essere riciclato, almeno stando all'attuale livello tecnologico; per questi ultimi le uniche soluzioni possibili sono per ora il conferimento in discarica e lo smaltimento tramite inceneritori.
Si tratta dell'equivalente di 10 miliardi di sacchetti di plastica all'anno, una quantità di materiale che soltanto ulteriori ricerche e innovazioni permetteranno di inserire all'interno dell'economia circolare che anima il riciclo.

Il raggiungimento di una quota di recupero pari al 70% è un imperativo fondamentale, si pensi infatti che, mantenendo le capacità attuali, entro il non lontano 2050 gli oceani potrebbero contenere più plastica che pesci in termini di peso.

contattaci
Commercio e vendita di plastica riciclata

La ditta Eredi di Santoro Emanuele S.r.l. si occupa del commercio e della vendita di materiali ottenuti da sofisticati processi di riciclo degli scarti industriali.

Se operate nel settore della plastica e siete interessati allo smaltimento dei vostri rifiuti e/o all'acquisto di materia prima riciclata, vi invitiamo a contattarci.

Ultimi articolo su plastica e riciclo